Cerca Bianca:il noir è interattivo e ti fa vincere premi,bello bello!

Marco Bonomo mi ha gentilmente inviato una mail per invitarmi a provare “Cerca Bianca” un noir interattivo che attraverso questo video/gioco vuole pubblicizzare Amilo Serie 3000 di Fujitsu Siemens Computers.

La campagna ideata da LiveXtension agenzia del gruppo Digital Magics è un’esperienza veramente interessante.

Sembra di essere in un film noir classico(in bianco e nero) in soggettiva,roba alla Marlowe per intenderci; si è chiamati a compiere delle scelte e a risolvere quesiti per far progredire la storia. Il filmato è fatto veramente bene!

L’esperienza interattiva è anche legata ad un concorso a premi. Lasciando la propria mail e nickname su http://www.cercabianca.it/entro il 30 novembre, si accede alle estrazioni bisettimanali di premi messi in palio da Fujitsu Siemens Computers. Terminando il video interattivo e risolvendo tutti gli enigmi disseminati lungo il percorso della storia, sarà inoltre possibile partecipare all’estrazione del premio finale, il notebook Amilo Pi 3540, per il quale si concorre solo dopo aver completato il profilo con informazioni più dettagliate. Le estrazioni verranno eseguite in un’unica sessione entro il 31 dicembre 2008

il mio consiglio è di provarlo:è divertente e magari ci scappa un premio 😉

Un pensiero riguardo “Cerca Bianca:il noir è interattivo e ti fa vincere premi,bello bello!

  1. La mia azione di ambush marketing al caso “Cerca Bianca”!

    Il caso ‘Cerca Bianca’ è un’azione di guerrilla viral marketing ben congegnata e realizzata da LiveXtention per pubblicizzare la nuova gamma di computer Fujitsu Siemens, attraverso un concorso-gioco di investigazione sul network myspace.La mia azione invece si puo’ definire un’imboscata, un ‘ambush viral di guerrilla precaria’: attraverso la promessa di un finto indizio (tra i commenti allo space di cercabianca), attrae i navigatori verso un ‘myspace’ parallelo (http://www.myspace.com/indizio_1) ,incitandoli a mandare un messaggio al contatto e-mail dell’agenzia TOM (Bari) in cui le suggeriscono di dare spazio (di collaborazione lavorativa) al sottoscritto.
    La stessa azione è stata effettuata anche su Facebook con le stesse modalità.
    Credendo nella buona visibilità di ‘Cerca Bianca’ spero di far giungere un buon numero di mail all’agenzia per presentarmi in maniera non-convenzionale e non con il banale, odiato curiculum vitae!
    Alessandro

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...