Macbook:la storia quasi infinita.

Giusto un appunto:il Macbook è ancora dal dottore.

Stamattina ho telefonato all’Apple centre e praticamente hanno dovuto ammettere di non averlo nemmeno guardato.

Ad un certo punto mi ha chiesto: ” Ma è sicura di averlo portato con quel nome”? (intendendo il nominativo che avevo dato alla consegna ,che poi è il mio nome!)

Non è stata una bella frase.

Ho sudato freddo.

“Ma qual’era il problema?”

Temo di essere caduta in cattive man i:-?

Va beh,insomma:tanto lavoro,troppo lavoro,li guardano in ordine di consegna.

Se penso che sono andata a portarlo il giorno che hanno riaperto dopo le vacanze di Natale………..

AIUTOOOOOOOOOOOO

10 pensieri riguardo “Macbook:la storia quasi infinita.

  1. ..Si non è davvero bello!!! Sappiano questi signori che io leggendo questo articolo
    ho rinunciato (almeno per il momento) all’acquisto di un macbook e STO DIFFONDENDO
    la voce ai miei aminci che l’assistenza Apple fa acqua da tutte le parti, soprattutto considerando che era stato appena comprato avrebbero dovuto SOSTITUIRLO e CHIEDERE SCUSA!! Se non risolvi prestissimo, propongo un MEME su centinaia di BLOG sulla tanto decantata superiorità dei prodotti APPLE e soprattutto sulla disponibilità e professionalità dei punti vendita.. THINK DIFFERENT, (GIVE ASSISTANCE…)

    "Mi piace"

  2. @Alex – Microsmeta: capisco che quanto sta succedendo al Mac di Tartaruga Tech non è piacevole per niente e non lo auguro a nessuno, però occhio a fare di “tutta un’erba un fascio”. Per esempio a Roma (dove vivo e lavoro) ci sono molti negozi che sono rivenditori autorizzati Apple e che invece hanno un ottimo supporto per i clienti. Probabilmente la sfortuna di Tartaruga è stata quella di avere portato il “paziente” subito dopo le feste che è sempre un periodo un po’ critico. Da qui a gettare fango sul mondo Apple però ce ne vuole! Non dimentichiamo che ci sono moltissime persone che aspettano il loro PC Windows in “riparazione” solo perché magari si è infettato con qualche stramaledetto virus!!!
    Ad MAiora

    "Mi piace"

  3. @LucaTortuga Considera che i Mac costano parecchio di più a parità di hardware rispetto ad un normale PC proprio perchè giustificano il fatto non solo con la qualità dei componenti (un MacBook da 1049 Euro vanta lo stesso hardware di un notebook con Vista da 700 Euro, 1 giga di di RAM certificata in più costa 179 Euro contro i 40 euro (!) che ti chiedono altrove per marche corrispondenti e che funziona comunque bene anche sui mac) …ma soprattutto la differenza dovrebbe essere l’attenzione che rivolgono al cliente nel consigliarlo e in particolar modo nel servizio post-vendita e di assistenza tecnica. Se dopo 15 giorni, non solo non lo hanno sostituito, ma non lo hanno neanche guardato, l’impressione che ne derivo è pessima anche se sono un vero fan del sistema operativo della mela e del suo design. Lo stesso giudizio lo esprimerei nei confronti di qualsiasi altro rivenditore, ma qui stiamo parlando di una società che per assumerti chiede il tuo curriculum 6 mesi prima (è il caso del nuovo Apple Store di Roma) e si assicura che tu apprezzi veramente i loro prodotti prima di diventare un mero venditore, proprio per fare la differenza e distinguersi dai concorrenti PER LA QUALITA’ …Tutto questo proprio quando mi stavo pregustando il prossimo acquisto di un macbook!

    "Mi piace"

  4. L’assistenza è tremenda quasi sempre! Io ho avuto a che fare con HP (due spedizioni perchè l’oggetto dopo la prima riparazione avevo lo stesso difetto diprima), NEC stessa cosa (il riparato funzionava peggio dell’originale), Sony (la peggiore di tutte: prima vuole i soldi – più che a comprare il PC nuovo- , poi ci mette 3 mesi per ripararlo, poi si scopre che un pezzo della M.B. è stato rovinato, poi ci rimette un mese a cambiarla di nuovo, lottando per farle ammettere che il danno prima non c’era…). L’unica che si è salvata finora e in modo egregio è la Dell: gentili (ci vuole un po’ per capire con chi parlare, ma non piu’ di qualche minuto) e velocissimi! Dopo 12 ore il PC era di nuovo a posto, senza spostarsi dal mio tavolo! D’ora in poi, solo Dell (Giuro non sono pagato da loro! 😀 )

    "Mi piace"

  5. Vi ringrazio per il supporto morale 🙂
    Spero di avere presto belle notizie. Al momento,è logico che sia così,sono un pò pentita dell’acquisto fatto ma spero di potermi ricredere al più presto 🙂

    "Mi piace"

  6. http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1335007&m=1335063#p1335063

    Ben ti sta! Sono anni che in rete c’è gente che cerca di mettere in guardia altri acquirenti, ma tu hai voluto fare la “fighetta” col MacBook, giusto? Ora sei nel magico mondo mac, caccia i soldi e compra un altro portatile mac e spera che ti vada bene, perchè qualsiasi utente Apple ti dirà che non ti hanno rifilato un bidone, ma che “sei stata sfortunata”. Certo anche i pc si rompono, certo anche su altre marche trovi pessime assistenze, ma hai comunque una unica grande, grossa soddisfazione: se la marca X ti frega, la prossima volta i tuoi soldi li dai alla marca Y. Tu invece hai optato per una marca che tiene saldamente legato il suo sistema operativo al suo superiore hardware cinese (che è lo stesso dei pc) e quindi adesso non hai scappatoie, caccia i soldi perchè anche se te lo sistemano, fra una manciata di mesi ti si rompe ancora.
    Ha ha ha! C’ho proprio, proprio piacere!
    Macaca!

    😉
    Dai che scherzo eh? Spero che si risolva tutto nel migliore dei modi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...