22 pensieri riguardo “Windows Vista contro Linux Ubuntu Beryl

  1. […] Potete vedere il video YouTube tramite il blog della Tartaruga Tecnologica: Windows Vista contro Linux Ubuntu Beryl […]

    "Mi piace"

  2. […] Potete vedere il video YouTube tramite il blog della Tartaruga Tecnologica: Windows Vista contro Linux Ubuntu Beryl […]

    "Mi piace"

  3. Nota tecnica un da lettore (non riferita specificamente a chi ha inserito il precedente commento)
    Io sono il primo ad inserire hyperlink che puntano al mio o ad altri blog, ma li integro nel contesto del commento all’articolo che ho appena letto, linkando una sola parola che, se il lettore vuole, può servire da approfondimento… Non metto un intero estratto di un articolo che punta ad un altro blog, del quale non si capisce nè l’inizio, nè la fine, e che è un modo particolarmente fastidioso di attrarre l’attenzione su di sè.. Ho notato purtroppo questa abitudine da parte di molti commentatori…per favore non fatelo!

    "Mi piace"

  4. @Alex: Credo si tratti di un trackback automatico fatto dal blog d’origine verso questo blog. Si tratta di una funzionalità attiva per default in WordPress e della quale non sono convinto al 100%.

    "Mi piace"

  5. @Ipalli grazie della precisazione, non lo sapevo, sul mio blog fortunatamente non succede perchè c’è l’antispam…

    @sleeping …intendo un link senza capo nè coda come quello del primo commento, che non è un vero commento. (Non posso fare esempi pratici perchè lantispam mi blocca il messaggio!! 😉 .) Apprezzo invece e ringrazio moltissimo chi inserisce link semantici nel suo commento ad un mio articolo, che rinviano al proprio blog e integrano ed arricchiscono quanto sta scrivendo, creando un ipertesto che evidenzia in modo discreto solo qualche parola. Al punto che ho modificato il codice per attivare quest’opzione nel mio blog… 🙂

    "Mi piace"

  6. @TUTTI: scusate l’avevo presa per spam, speriamo che “Punti di Vista” non ci sia rimasto male… Comunque io rimango dello stesso parere.. i trackback li verifico con Technorati. Vi invito tutti, ribadisco, a inserire link ai vostri siti, nei commenti che postate da me, utilizzando la sintassi
    [a href=”http://LinkAlVostroSito.it”]DescrizioneArticolo[/a]
    (sostituendo “[” con segno minore di e “]” con segno maggiore di, altrimenti non mi fa inserire l’esempio..)

    "Mi piace"

  7. Ciao a tutti:
    @Sleeping ..bentornato!

    @Ipalli grazie per i commenti

    @Alex io concordo con Sleeping.Secondo me questa funzionalità detta Trackback é comoda per creare collegamenti tra articoli simili in modo da permettere a chi vuole di approfondire …
    Sicuramente ha anche lati negativi ma come tutte le cose va usata con cervello… e speriamo che venga usata così 😉

    "Mi piace"

  8. Piu’ che pietra di paragone Vista e’ un riferimento che tutti dovrebbero avere quando si parla di inefficienza programmatoria (basta vedere quante patch sono state rilasciate dalla sua uscita), instabilita’ del sistema e appesantimento inutile delle risorse.
    Vista ha meno di mac (parlo di numero di software a corredo), ma costa di piu’ (600 euro per la versione ultimate …), richiede risorse hardware esosissime e non fa le stesse cose che si fanno con linux (ovviamente sto parlando della parte grafica perche’ se confrontiamo le prestazioni non c’e’ proprio paragone, Linux Vs. Vista 10-0, basta provare ad usare maya con lo stesso computer con vista o con linux). Senza considerare che in termini di sicurezza non c’e’ confronto .. Vista ha ancora, tanti, problemi di virus e malware, mentre mac e linux .. mai avuti. Poi la gestione della sicurezza e’ a mio parere veramente ridicola (cliccare 10 volte per essere sicuri dei fare una determinata operazione … contro gli 0 di mac e linux .. )
    Vista non e’ un pietra di paragone secondo me, ma e’ come lo scemo del villaggio e deve essere indicato da tutti per dire:- ” ao’ .. non fa’ come lui … che me pari proprio scemo”.
    Secondo me non c’e’ giustificazione per il suo acquisto, a meno di essere nei pubblici uffici (tanto pagano “gli altri”) oppure essere in vena di consumismo sfrenato (ma quella e’ secondo me una patologia mentale da curare).

    "Mi piace"

  9. Penso che sia giusta la tua disanima ma in effetti diventa pietra di paragone perchè il mercato basa i suoi movimenti sui sistemi operativi di Microsoft.
    Se fai caso adesso nei vari megastore di tecnologia per vendere un PC devono scrivere che ha installato Vista o almeno che è Vista ready..
    Poi l’utente finale non esperto (cioè la maggioranza) non sta a controllare quale versione di Vista è installata e se è un software valido o no,anzi probabilmente pensa che il fatto che richieda un dispendio di “forze” di quel genere siginifichi che è un S.O. validissimo,il migliore!! 😎
    Inoltre i software maggiori vengono già aggiornati per essere compatibili con Vista. Questo significa essere la pietra di paragone o meglio il punto di riferimento del mercato.
    Volente o nolente se non sei almeno un “prosumer” non sai nemmeno cosa sia Linux (come ho già detto),ed è un peccato ma le vendite parlano chiaro e per il mercato sono quelle che contano. in più se il S.O. ha delle esigenze forti tutto il mercato dell’hardware ecc se ne avvantaggia perchè si è costretti a cambiare o fare un upgrade del PC con conseguente aumento delle vendite…

    "Mi piace"

  10. Ecco la mia previsione:
    Nel 2008 con il Service Pack 1 + le piattaforme per la sicurezza (hardware) Presidio (AMD) e LaGrande (Intel) il Trusted Platform Module sarà completato. Non ci saranno “trucchetti” a salvare gli utenti. Le applicazioni più gagliarde (streaming video di film via Internet, HD-DVD e HDTV e cose del genere) non funzioneranno e basta.
    “Questa applicazione non può funzionare senza l’installazione del Service Pack 1” diventerà più frequente di “l’applicazione ha causato un errore irreversibile ed il sistema è stato fermato per evitare danni al computer” ..questa volta con un bel messaggio su finestra trasparente invece che in modalità testuale su sfondo blu 😉
    Le persone dopo aver provato qualche scappatoia, si reinstalleranno XP SP2 … Dopo qualche mese anche questo sarà “riallineato” alla per presunti motivi di “sicurezza” al TPM di Vista e richiederà l’aggiornamento col Service Pack 3, per fare funzionare i nuovi programmi e periferiche… Le persone, spiazzate, a questo punto
    procederanno in 2 modi: Si terranno XP SP2, disattivando aggiornamenti automatici e funzioni TPM sui loro nuovi computer e ci faranno girare le vecchie applicazioni. Gli utenti più evoluti passeranno a Linux, nel frattempo migliorato ulteriormente nell’ interfaccia 3D , nella facilità d’uso, nella compatibilità con le periferiche e nella qualità delle applicazioni. Difronte al flop. gli sviluppatori si sbrigheranno a realizzare un nuovo sistema operativo “Windows Web Edition” (Ray Ozzi ,successore di Bill Gates, sta li per questo e anche se finora lavora nell’ombra, nel 2009 avrà un ruolo di primo piano) , nella disperata rincorsa a Google, offrendO il S.O. gratuitamente in cambio di pubblicità online contestuale con un modello di business nuovo e molto simile a quello di Google . Fonti:
    Windows after Vista
    http://www.no1984.org
    Oceani Digitali

    "Mi piace"

  11. Purtroppo invece le vendite di Vista crescono, e non solo in modo forzato dato che ogni pc viene venduto con lo stesso a corredo, ma anche sui pc assemblati.
    Ho visto di persona chiedere “che operativo mettiamo? xp vista o linux?” e rispondere vista……. i commenti dei tecnici installatori erano spassosissimi, ma tragica era la situazione.
    ma la mia preoccupazione + grande non è per il windowmanager di uno o dell’altro ma cosa succederà a partire dal 2008 in poi quando il tcpa-palladium e le drm cominceranno ad essere appilcati.

    Li ,solo in quel momento , saremo forse consci di ciò che ci hanno venduto per anni. Ed ahimè credo che molti berranno il calice amaro senza alcuna vergogna.

    Dal 2008 in poi …………… e li si vedranno le pietre !!

    "Mi piace"

  12. ciao ho visto il video e devo dire ke linux lascia davvero indietro vista.io ho purtroppo preso un portatile con vista premium integrato è devo dire ke sarebbe davvero una bomba se non avesse vista installato.ho provato linux in un altro mio pc molto meno potente e devo dire gira davvero bene.però devo dire una cosa su linux che per utenti inesperti non è facile ed è per quello ke la maggioraparrte delle persone mette windows perkè non sa neanke l’esistenza di alri programmi operativi.e devo dire ke mi viene davvero da ridere quando leggo vista basic installato su un pc con 512mb di ram possibile ke la gente non capisca ke non andrà per niente bene io sul mio pc di 2gb ed uso il 50 o forse più di ram!!!un altro appunto ke devo a fare a linux e ke purtroppo i giocatori di pc non passaeranno mai a linux perkè loro il pc lo vogliono usare per giocare e non esistono giochi con retrocompatibiltà linux.

    "Mi piace"

  13. ciao motorola, non sono un grande esperto ma voglio dire comunque la mia.
    Vorrei correggerti sul fatto della retrocompatibilità in quanto esistono alcuni giochi compatibili con linux es. Unreal tournament 2004 certo, sono rarità trovare giochi del genere ma se sei un espertone puoi far funzionare giochi che nn hanno compatibilità attraverso programmi per linux come wine o altri.
    Sfortunatamente le case che producono videogiochi vanno per il sistema operativo maggiormente utilizzato, ma come i giochi anche dispositivi elettronici e tanto altro ed il provero cristo che utilizza linux deve farsi il mazzo tanto per farli andare sul suo sistema operativo.
    Credo che un giorno tutto questo però cambierà, quando ormai tutta la gente noterà e capirà ke alla fine esistono sistemi operativi migliori, magari anke le case di produzione inizieranno a farsi sentire anche sul linux e credo (poi posso anche sbagliare) e credo che questo sia un futuro non tanto lontano.
    Quello che stò cercando di fare io è portare molta gente su linux, come appunto ho detto in precedenza bisogna fare capire alla gente che c’ è di meglio che la comunità sarà sempre più forte di 4 programmatori di una multinazionale che programmano una cosa in un certo modo perkè gli impartiscono di fare così.

    "Mi piace"

  14. Non amo windows, non amo linux…Mi piace avere tutto gratis—> ergo opterei per linux, mi piace molto giocare—> ahime devo scegliere Windows….
    Per parlare di sicurezza, sia linux sia windows fanno acqua…..
    Non esiste il sistema operativo definitivo! Allora linux è open source, ergo i codici sono alla merce di tutti—-> difatti i primi ROOTKIT sono arrivati per Linux prima che su Windows.
    Su linux esistono virus sconosciuti a pro…essendo il codice “aperto” il programmatore puo’ creare virus ad hoc per le distribution.
    Windows è il più diffuso al mondo —> il più diffuso ergo il più preso di mira, i bug su windows, si trovano ANCHE in linux, solo che in linux ve ne sono mediamente di meno.
    Finale: se dovete giocare dovete usare Windows, se invece volete essere davvero sicuri e PAGARE di sana pianta TUTTO HARDWARE E SOFTWARE.
    L’unica scelta è OS/2 WARP 4 o meglio ECOMSTATION.
    Non esistono virus, codice proprietario NON ESISTONO vulnerabilità conosciute ( e io ci lavoro nel settore), gli hacker non sanno neanche dove iniziare quando si trovano su Apache che gira sulla 80 e nmap -v -P0 -sV -O IP da come risultato Sistema operativo sconosciuto…
    Per cortesia chi non sa la riga che ho scritto non risponda neanche…..
    Ergo, dopo mesi di dibattito, ebbene si Il sistema operativo “sicuro” esiste.
    Quello che l’hacker non conosce—-Su x86 —> Ecomstation
    O BEOS, ma li non troverete un applicativo neanche a pagarlo..invece con Ecomstation, bene o male mozilla esiste flash gira, acrobat c’e’, antivirus pure ( sessioni dos) cloni di skype non lo so, IM compatibili minimali ci sono, programmi per vedere schede tv su BTB878 ci sono, bisogna comprare hardware compatibile…
    Semmai (ed è impossibile) Ecomstation dovesse prendere a sua volta grosse fette di mercato, diventerà anche lui degno di nota, e…magicamente, le falle usciranno se non una all’anno 7 all’anno …..e via via…Ricordate, non esiste il sistema operativo Definitivo, esiste il meno conosciuto.. e il piu’ conosciuto…e la via di mezzo….
    Cmq, se facessero API compatibili direct x 10.1 per linux….non ci penserei un attimo…passerei a linux..

    "Mi piace"

  15. Ho letto gli altri post, adesso ho capito chi è il genietto dell’informatica, no, non sono un ragazzetto di 13 anni ahime, ne ho 32, e comunque non mi vanto di niente, dico solo che penso….e comunque ancora nessuno ha dato un giudizio avverso al mio post!
    Cmq, mi è piaciuta la sottile ironia….

    UAUAAUAUA

    "Mi piace"

  16. @Zanzistor …Infatti non voleva assolutamente essere offensiva 😉

    Visto che me lo chiedi, nel tuo post dici cose interessanti.. ma metti tutto nello stesso calderone. Linux, Windows, OS/2 Warp 4, invece di approfondire gli argomenti come varrebbe la pena.
    “Mi piace avere tutto gratis” …OS/2 Warp 4 non lo è…
    ..E lo credo che non lo bucano, lo dici tu stesso, non ce l’ha nessuno….
    “Non amo windows, non amo linux …Cmq, se facessero API compatibili direct x 10.1 per linux….non ci penserei un attimo…passerei a linux..” … ECCO PERCHE’ HO PENSATO AL GENIETTO 😉
    …Se ti piace giocare, puoi installarti Wine 1.0 RC1 sotto Ubuntu…
    Una cosa non m’è piaciuta:
    Per cortesia chi non sa la riga che ho scritto non risponda neanche…..
    Nei blog è incoraggiata la partecipazione di tutti i lettori, dai super hacker agli utenti alle primissime armi, perchè condividere la conoscenza è utile e tutti siamo sullo stesso piano…

    PS: Comunque la stringa che dici restituisce l’elenco delle porte aperte ed il nome del sistema operativo. Nmap è una utility per l’esplorazione del network e per il security auditing ANCHE IN MODALITA’ STEALTH. E’ utile per il ping scanning (per determinare quali hosts sono su) ed offre diverse tecniche di port scanning, version detection oltre all’elenco dei servizi in ascolto dietro le porte. Infine consente il TCP/IP fingerprinting (identificazione da remoto di OS e devices).
    ES:
    Starting Nmap 4.53 ( http://insecure.org ) at 2008-05-12 16:08 CEST
    Initiating Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:08
    Completed Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:08, 0.06s elapsed
    Initiating SYN Stealth Scan at 16:08
    Scanning hit-nxdomain.opendns.com (208.69.34.132) [1714 ports]
    Discovered open port 80/tcp on 208.69.34.132
    Discovered open port 443/tcp on 208.69.34.132
    Discovered open port 8123/tcp on 208.69.34.132
    Discovered open port 8021/tcp on 208.69.34.132
    Discovered open port 8080/tcp on 208.69.34.132
    SYN Stealth Scan Timing: About 16.07% done; ETC: 16:11 (0:02:36 remaining)

    ..poi mi sono fermato perchè era troppo lunga.

    Grazie delle informazioni su ECOMSTATION ed alla prossima!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...