Trasformare XP in Vista

Si fa per dire ,naturalmente 🙂

Non dovete prendere tutto alla lettera,però possiamo dare una sferzata di novità al nostro Xp.

Una delle novità importanti di Vista è la nuova interfaccia e in particolare il menù Start rinnovato,una nuovissima sidebar(copiamo un pò MAc,vero?) e una barra delle applicazioni che mostra le miniature aggiornate in tempo reale dei vostri programmi in esecuzione.

Tutte queste novità le potete attuare scaricandovi il Vista transformation pack 6.0. sappiate che questo programma modifica alcuni file del sistema operativo e aggiunge strumenti che sono stati creati da terze parti. Inoltre è pesantino per cui prima di installarlo fate un backup di tutte le vostre cartelle/file e magari create un punto di ripristino in modo che se qualcosa non va possiate tornare indietro…

Durante l’istallazione è possibile selezionare in modo graduale quali componenti installare e quali aspetti dell’interfaccia modificare,evitando così di appesantire il sistema con elementi inutili o indesiderati.

La sidebar è abbastanza fedele rispetto a quella di Vista e le finestre di Explorer hanno un aspetto molto curato ma solo una parte delle funzioni che offrono in vista(per questo vi rimando ad un post pubblicato sulla Tartaruga qualche tempo fa) .I

l menù start diventa similare ma non appare la finestra di ricerca per questo motivo,se avete un menù affollato e volete renderlo veramente più funzionale,vi consiglio di scaricare Launchy (utility open source) che non modifica nessun componente di sistema e indicizza in poco tempo il contenuto del menù start.

Quando premete “Alt+spazio” appare una comoda barra di ricerca flottante al centro dello schermo dove digitare il nome del programma ricercato o parte di esso ed ecco che verrà mostrato il programma senza dover girare inutilmente per tutto il menù.

Qui’ potete trovare alcuni trucchi per Launchy.

Se volete indicizzare tutto il contenuto del PC e quindi trovarlo facilmente,potete utilizzare Windows Desktop Search 2.6.

In Vista poi si può passare da un’applicazione all’altra ma nel transformation pack non si ha lo stesso risultato però Microsoft ha rilasciato un plug in,”Power Toy” ,per XP che ha una funzione simile chiamata Alt+Tab repleacement.

Per la cifratura di tutto il disco di sistema,Vista mette a disposizione Bitlocker(sebbene solamente nelle versioni Ultimate e Enterprise),voi potete scaricare TrueCrypt ,software gratuito e potente che permette di conservare i volumi cifrati anche su dischi esterni e chiavi USB(alla faccia di Bitlocker che salva solo su disco di sistema).

Altra pecca di XP è la gestione delle schede di rete: ad una stessa scheda di rete non si possono assegnare più profili diversi. Ecco accorrere in nostro aiuto Netselector. Con questo software open source disponibile solo in inglese,si possono creare profili con impostazioni separate per la rete,la condivisione e il proxy.

In questa pagina di Microsoft.com sono disponibili utility per potenziare XP come ad esempio Process Explorer,un task manager più avanzato di quello presente all’interno di Xp.

3 pensieri riguardo “Trasformare XP in Vista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...